060608


Un mondo fluttuante. Opere su carta di Anna Onesti

Data: da 03/10/20 a 10/01/21

Orario

Dal 3 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021. Le date indicate potrebbero subire variazioni.
Dal martedì alla domenica dalle 9.00 - 19.00
Giorni di chiusura: lunedì, 25 dicembre, 1 gennaio
CONSULTA SEMPRE LA PAGINA AVVISI prima di programmare la tua visita al museo.

Ospitato in

Indirizzo

Indirizzo: Via Nomentana, 70
Zona: Quartiere Nomentano (Roma nord)
Inserire l'indirizzo di partenza
BIGLIETTERIA presso il Casino Nobile

Informazioni

Consultare la pagina: Biglietti e audioguide

La MIC card è acquistabile nei musei e online

tel 060608 (tutti i giorni ore 9.00 - 19.00)

Contatti

Telefono: 060608 dalle 9.00 alle 19.00
Fax: 06 44250166
Email: eventi.aziendali@zetema.it per eventi aziendali privati

Descrizione

Arazzi e aquiloni in carta giapponese.

Il progetto espositivo omaggia il Giappone attraverso l’opera di un’artista che, da più di 20 anni, lavora con ricerche che delineano un ponte tra tradizione artistiche diverse e spesso lontane.
Anna Onesti è un’artista dal percorso complesso e articolato che ha collaborato con importanti istituzioni internazionali impegnate nella salvaguardia del patrimonio culturale.
I suoi lavori sono realizzati su carta, utilizzando tecniche decorative ispirate alla tintura tradizionale dei tessuti; tecniche apprese nei suoi periodi di studio in Giappone e che si basano su metodi di tintura per riserva, ovvero metodi di tintura parziali, come: l’itajimezome, lo shiborizome, e il katazome. I colori, impiegati in questi processi tintori, sono in prevalenza di origine organica.
Queste tecniche, nate per la tintura dei tessuti, sono utilizzate in Giappone anche sulla carta.
In mostra sono presentati otto arazzi e otto aquiloni, frutto del recente lavoro dell’artista. La mostra vuole riflettere su come l’attuale modernizzazione abbia inciso sulla produzione di questa materia, il cui sviluppo dipende molto dalla qualità dell’ambiente e dal suo giusto equilibrio ecologico.

Nell’ambito della mostra si svolgono alcuni eventi collaterali che sono fruibili in modalità a distanza o secondo le prescrizioni delle leggi in vigore: il calendario degli appuntamenti verrà comunicato in data prossima all’apertura della mostra.
La partecipazione agli eventi collaterali è gratuita.

A cura di Alessia Ferraro, Maria Grazia Massafra

Con il patrocinio di Fondazione Italia Giappone
Con la collaborazione di: Arcastudio (Torino), Cartiera Paudice Nereo (Leinì - Torino), Ditta Ivano Francavilla (Anzio - Roma), IkiGai Art Gallery (Roma), Interno 14 next (Roma), Oasicolore, Studiodueti (Marino - Roma)

Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

 

 

©2007 - Roma Versione classica