060608


Biblioteca Medica - Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Tipologia: Specializzata

Indirizzo

Indirizzo: Viale Castro Pretorio, 105
Zona: Rione Castro Pretorio (Porta Pia) (Roma centro)
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Telefono: 0039 06 4989543 - 06 4989422
Fax: 0039 06 4989345

Orario

Chiusura estiva 2020: dal 10 al 21 agosto.
Dal martedì al venerdì, dalle 9.30 alle 13.30, con prenotazione obbligatoria degli utenti.

 

Descrizione

La Biblioteca medica statale (MiBACT-DGBIC) è una biblioteca specializzata e di ricerca in area medico-chirurgica.
La Biblioteca Medica Statale fu inaugurata il 26 febbraio del 1925 da Vittorio Ascoli, eminente patologo, primario degli Ospedali di Roma, docente universitario, autore di trattati, infaticabile organizzatore di laboratori e scuole. Pochi giorni prima dell’inaugurazione, il 31 gennaio di quello stesso anno, il Presidente della Regia Accademia Medica, il Ministro della pubblica Istruzione, il Rettore della Regia Università e l’Amministrazione del Pio Istituto Santo Spirito ed Ospedali Riuniti di Roma avevano formalmente sottoscritto l’atto di nascita dell’istituzione.
Da allora la Biblioteca Medica ha costantemente operato per perseguire i suoi obiettivi: valorizzazione e tutela del patrimonio, incremento delle raccolte, miglioramento e potenziamento delle attività di assistenza scientifica alla ricerca. Nel 1975, con l’istituzione del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali,la Biblioteca MedicaStatale è stata riconosciuta tra le 46 istituzioni pubbliche competenti, divenendo a livello nazionale punto di riferimento in materia di scienze mediche, infermieristiche, farmaceutiche e veterinarie.
Da allora la Biblioteca Medica ha costantemente operato per perseguire i suoi obiettivi: valorizzazione e tutela del patrimonio, incremento delle raccolte, miglioramento e potenziamento delle attività di assistenza scientifica alla ricerca. Nel 1975, con l’istituzione del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali,la Biblioteca MedicaStatale è stata riconosciuta tra le 46 istituzioni pubbliche competenti, divenendo a livello nazionale punto di riferimento in materia di scienze mediche, infermieristiche, farmaceutiche e veterinarie
Dal 1 marzo 2016 la biblioteca si è trasferita dalla storica sede del Policlinico Umberto I al complesso di Viale Castro Pretorio 105, sede della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma.

A cura di

Eventi e spettacoli › Manifestazioni
Data: a partire da 17/03/20
Data di ultima verifica: 29/07/20 16:53
©2007 - Roma Versione classica