060608


Villino delle Fate

Tipologia: Edifici, Luoghi di interesse storico

Indirizzo

Indirizzo: Piazza Mincio, 3
Zona: Quartiere Trieste (Roma nord)
Inserire l'indirizzo di partenza

Orario

Proprietà privata

Descrizione

Situato nel quartiere Coppedè, l'edificio è caratterizzato da una totale asimmetria, con archi e fregi medievali realizzato con la fusione di diversi materiali, come il marmo, il laterizio, il travertino, la terracotta, il vetro.

Realizzato dall'architetto Gino Coppedè tra il 1920 e il 1927, consta di tre corpi di fabbrica addossati circondati da un giardinetto secondo il modello della città giardino. Sul pavimento dell'ingresso da Piazza Mincio è un mosaico rotondo in cui sono rappresentate tre fanciulle suonatrici (lira, voce e chitarrino) in abiti romani antichi, metafore dei tre villini, con riportata la scritta: i villini delle fate, Neme, Melete, Aede.

Vedi anche

Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Data di ultima verifica: 17/12/14 15:59
©2007 - Roma Versione classica