060608


Ponte Palatino

Indirizzo

Indirizzo: Lungotevere Aventino
Zona: Rione Ripa (Circo Massimo-Bocca Verità-Aventino) (Roma centro)
Inserire l'indirizzo di partenza

Descrizione

L'esigenza di erigere questo ponte si evidenziò nella seconda metà dell'Ottocento, per servire la zona che, ad alterne riprese, era stata servita da ponte Rotto.

Lungo metri 155 e largo 19, unisce il lungotevere dei Pierleoni a quello degli Alberteschi; in prossimità della testata sinistra funziona tuttora la Cloaca Massima, fognatura di epoca romana che partiva dalla Suburra. Venne costruito dal Vescovalli nel 1886 in collaborazione con una ditta belga specializzata in ponti di ferro, infatti quattro pile coperte in travertino reggono delle travate metalliche.

Questo ponte è ricordato anche per una vecchia (naturalmente non più praticata) consuetudine romana: la "partita a rocci" o "sassaiola". Le sassaiole erano considerate delle piccole guerre tra rioni opposti e ponte Palatino venne scelto per le sfide tra gli abitanti di Trastevere e quelli di Testaccio.

Data di ultima verifica: 21/05/14 09:36
©2007 - Roma Versione classica