060608


Fontane di Piazza S. Pietro

Tipologia: Fontane

Indirizzo

Indirizzo: Piazza San Pietro
Zona: Città del Vaticano (Roma ovest)
Inserire l'indirizzo di partenza

Descrizione

Collocate simmetricamente al centro dei due emicicli del colonnato berniniano e in asse con l’Obelisco Vaticano, le fontane "quasi" gemelle di Piazza San Pietro si devono all’ingegno di due dei maggiori protagonisti della storia architettonica di questa celeberrima piazza: Carlo Maderno, autore della facciata della basilica, e Gian Lorenzo Bernini, sommo esponente del barocco romano e geniale sistematore della piazza.

La fontana di destra (guardando la basilica) è del Maderno, che la realizzò nel 1614 riutilizzando in parte alcuni elementi di una precedente fontana della fine del XV secolo. Brillante invenzione del Maderno fu quella di rovesciare il catino più alto affinché l’acqua, ricadendo, potesse frantumarsi nella miriade di spruzzi che tuttora ne è l’iridescente nota caratteristica. Per la fontana di sinistra (1677) il Bernini si attenne fedelmente al modello della precedente, da cui differisce solo nella decorazione dello stelo, lasciando tuttavia la sua inconfondibile firma nei guizzanti delfini che decorano l’ottagono di base.

Data di ultima verifica: 07/04/14 17:18
©2007 - Roma Versione classica