060608


Fontana della Terrina

Tipologia: Fontane

Indirizzo

Indirizzo: Piazza della Chiesa Nuova
Zona: Rione Parione (Navona-Campo de' Fiori) (Roma centro)
Inserire l'indirizzo di partenza

Contatti

Descrizione

La fontana è popolarmente denominata "la terrina" per la particolare forma a zuppiera. Realizzata intorno al 1590 da Giacomo della Porta, era collocata originariamente in Piazza Campo de’ Fiori. Per l’accumularsi al suo interno dei rifiuti provenienti dal mercato, che da antica data si svolgeva nella piazza, la fontana fu chiusa nel 1622, al tempo di papa Gregorio XV Ludovisi (1621-1623), da un pesante coperchio di travertino dove compare, inciso sotto il pomo, il seguente motto: Ama Dio e non fallire, fa del bene e lassa ire. Rimossa nel 1889 per far posto al monumento a Giordano Bruno, venne collocata nel 1924 nel luogo attuale, costituito a seguito delle demolizioni per l’apertura di Corso Vittorio, nella piazza dominata dalla borrominiana facciata dell’oratorio dei Filippini e dalla chiesa di S. Maria in Vallicella, immersa in una vasca gradinata di forma quadrangolare. Sempre nel 1924, nel lato occidentale di Campo de’ Fiori venne realizzata una nuova fontana, in ricordo dell’originaria terrina, senza il coperchio.

Per saperne di piĆ¹

Cultura e svago › Beni culturali › Beni architettonici e storici
Data di ultima verifica: 02/04/14 17:14
©2007 - Roma Versione classica